Gli obiettivi della Commissione Europea sul piano di azione per l’Energia Sostenibile e il Clima, sono chiari: diminuire l’emissione di CO2 del 40% entro il 2030 ed allinearsi a tutte le normative.
Un percorso iniziato nel 2008 per la Sicilia attraverso l’approvazione del Patto dei Sindaci che prende corpo adesso con il Bando Paesc.
L’assessorato all’Energia della Regione siciliana ha già stilato il programma triennale per promuovere e sostenere l’adesione dei comuni siciliani all’iniziativa del Patto dei Sindaci e adesso si accendono i riflettori sul bando di cui al D.D.G. n. 908 del 26/10/2018 con il quale la Regione finanzia a tutti i comuni siciliani il nuovo Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima, con l’obbligo di nomina per i comuni della figura dell’Energy Manager.

E’ per questo che l’Assessorato Energia della Regione Siciliana ha previsto un collegamento diretto con Bruxelles per il 19 Febbraio 2019.
L’appuntamento sarà alle 10.30 presso la sede di
FEDARENE -Rue de Stassart 131, 1050 Ixelles, Bruxelles- per discutere delle attività operative.
Un collegamento Skype con i Responsabili, Dottor Domenico Santacolomba del Dipartimento Energia della Regione Siciliana e Dott.ssa Francesca Bormioli dell’ufficio Covenant of Mayors, darà la possibilità agli interessati di chiarire tutti gli aspetti del bando.

Ecco il bando:

Domenico Santacolomba329 4821939, dsantacolomba@yahoo.it 

Francesca Bormioli, 00322 64 68 424 , francesca.bormioli Covenant of Mayors

Pin It on Pinterest

Share This