Coinvolgere la città, crescere insieme in un percorso di tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente, del territorio e del paesaggio.
E’ questo l’obiettivo di Legambiente Sicilia che con i suoi 40 circoli in tutte le province della Sicilia organizza una tre giorni a Palermo di Eventi, workshop, dibattiti e uno spazio dedicato anche ai più piccoli.

Il 14, 15 e 16 febbraio nella capitale siciliana si riuniranno tutti i soci di Legambiente.
Un’occasione per inaugurare anche la nuova sede all’interno dei Cantieri culturali alla Zisa di Palermo, aspettando la prossima edizione di “Festambiente Mediterraneo 2019″.

Ecco il programma aperto a tutti:

INNAMORATI PER NATURA
Giovedì 14 febbraio ore 17:00, inaugurazione dei nuovi
spazi di Legambiente Sicilia

– illustrazione del progetto di completamento dei lavori
– premiazione “una cosa bella e giusta”
– presentazione dell’opera Oliva Caerulea, di Benedetto Pietromarchi

ore 19:30, proiezione del documentario sui cambiamenti climatici
“Una Scomoda Verità 2” di Al Gore

ore 21:00, Fest’abballu con l’Orchestra di Tavola Tonda

Venerdì 15 febbraio
ore 9:30/13:30 – 15:00/18:00
conferenza regionale “Sicilia 2030. Forum QualEnergia?
+1,5° accelerare la rivoluzione energetica”

ore 21:00, musica dal vivo con Chris Obehi,
cantastorie nigeriano dall’Africa alla Sicilia,
e con i Nahoti project, world musica Africa.

Sabato 16 febbraio
ore 9:30, inaugurazione della mostra
“PAESAGGI SISMICI/Il Belìce a 50 anni dal terremoto”
e ricordo di Ludovico Corrao e del suo sogno Mediterraneo

ore 10:30/13:30, incontro-dibattito:
NON IN NOME MIO e presentazione focus siciliano del dossier
“L’accoglienza che fa bene all’Italia”.
Proiezione del medio-metraggio “Aadil”
diretto da Salvatore Lazzaro e prodotto da Sikelia Film

ore 16:00/19:00,
ARTEA, Aria, Terra e Acqua, un pianeta da proteggere.
Grande FESTA di animazione per i bambini: laboratori,
giochi sostenibili, letture, bolle e giocolieri….e tanto altro ancora!!!!


Pin It on Pinterest

Share This