All’interno del X salone internazionale Progetto comfort, Aiat Sicilia ed Enea hanno organizzato convegni su i temi dell’energia.   Si è discusso delle criticità dei bandi regionali PO FESR 2014-2020 e della possibilità di proporre delle soluzione al Dipartimento Energia della Regione Sicilia.  La Sicilia risulta sprovvista  della figura di Energy Manager e di una struttura di supporto  per la razionalizzazione dell’uso dell’energia. La spesa dei finanziamenti europei è ancora molto bassa rispetto alle altre Regioni d’Italia, bisogna velocizzare la spesa per così distribuire le risorse ai territori. Con bandi poco chiari e complicati si rischia ancora una volta di restituire ingenti  risorse comunitarie.

Pin It on Pinterest

Share This